Interregionali Pole Sport Ancona e Collecchio classifiche

10947271_10203661420836398_921685360019069953_n11178223_763423427110319_8146528501076973744_n

18 E 19 APRILE: I PRIMI CAMPIONATI INTERREGIONALI DI POLE SPORT FISAC

Si sono appena conclusi i primi Campionati Interregionali di Pole Sport Fisac, valevoli per la qualificazione al Campionato Nazionale del 16 e 17 Maggio a Cesenatico. 18 e 19 Aprile sono state le due date storiche per il Pole Sport Fisac, visto che per la prima volta è stata offerta agli atleti la possiblità di avere una gara in piu’, quindi un’ occasione in piu’, per confrontarsi con se stessi, col proprio livello di allenamento, con gli avversari e con la gara!

Sabato 18 Aprile il Palarossini di Ancona ha ospitato un Interregionale Centro Sud Italia davvero ben organizzato: la Società Pole Acrobatic Gym di Stefano Paggi, ha diretto magistralmente tutta la competizione che ha visto gli atleti misurarsi piu’ che altro con se stessi e con la loro preparazione fino ad oggi. In brillante crescita il livello della categoria Professional, che vede un podio femminile ricco di promesse. Da notare senz’altro le performances della coppia Elite Senior Ciccarello/Breschi, e l’entusiasmante debutto della stessa Bianca Breschi, vecchia conoscenza della Ginnastica Artistica Femminile, nel Pole Sport, Elite Senior. Seguiremo senza dubbio il percorso atletico di questa promettente ex ginnasta.

Domenica 19 Aprile il Teatro Crystal di Collecchio (PR) ha ospitato invece l’Interregionale per gli atleti del Nord Italia: l’Associazione Sportiva Danzart ha dovuto fare fronte a un duro lavoro, gestendo 70 atleti che si sono avvicendati sul palco con un ritmo serrato e veloce, regalandoci un vero e proprio spettacolo di sport!

La Presidentessa Emanuela Cassola e Ivan Marcotti si sono adoperati per garantire a questa notevole mole di atleti un’organizzazione efficiente e assistenza su tutti i fronti. Unica nota davvero spiacevole della giornata, il malore dell’atleta Elite Senior Amedeo Amantino, giovane promessa che tanto speravamo di vedere in azione, ma che invece sfortunatamente ha trascorso il pomeriggio al pronto soccorso. L’atleta torinese ha avuto un mancamento sul palco durante le prove: soccorso prontamente dal personale medico coordinato dal Medico dello Sport Dott. Salvatore Visalli che ha seguito tutta la manifestazione, Amedeo è riuscito a tornare in tempo per salire sul palco proprio quando toccava a lui, purtroppo non per eseguire il suo esercizio, ma solo per poter ricevere la valutazione necessaria, tale da consentirgli di qualificarsi per il Campionato Italiano di Cesenatico. Un grosso in bocca al lupo ad Amedeo per una pronta guarigione!

Una riflessione finale per augurarmi che l’anno prossimo il Centro Sud Italia si arricchisca di atleti e veda una gara altrettanto numerosa quanto quella del nord. Un incoraggiamento dunque a tutti gli appassionati di Pole del Centro e Sud Italia: le gare servono ad alimentare la vostra passione, mettervi in gioco e perché no? Superare qualche limite!

Infine un grosso in bocca al lupo a tutti gli atleti che hanno gareggiato questo week-end, qualificandosi per la semifinale del Campionato Italiano dei prossimi 16 e 17 Maggio a Cesenatico. Ricordiamo inoltre che i primi tre classificati nel Campionato Italiano di ogni categoria Elite con un punteggio superiore al 20.0, avranno accesso alla semifinale del World Pole Sport Champioship, il prestigioso Campionato del Mondo IPSF, che si svolgerà il 25 e 26 Luglio a Londra.

Alessandra Marchetti RESPONSABILE NAZIONALE FISAC POLE SPORT

A seguire le classifiche :

Download :

Related posts