CHEERLEADING : NESSUN ANNULLAMENTO PER LE TAPPE DI CAMPIONATO!

LA FISAC CONFERMA CHE NESSUN ANNULLAMENTO GARE E’ IN CORSO. SMENTIAMO CATEGORICAMENTE TUTTE LE FAKE NEWS COMPARSE SU SOCIAL O ALTRI SITI IN MERITO ALL’ARGOMENTO. SI TRATTA DI PURO TERRORISMO ATTO A DISORENTARE LE CORTESI ASSOCIAZIONI SPORTIVE E GLI ATLETI CON LO SCOPO DI CONTINUARE A TURBARE L’AMBIENTE CON NOTIZIE FALSE  E PORTARE  AFFILIATI E TESSERATI VERSO DIREZIONI BEN NOTE.

SMENTIAMO ALTRESI’ LE FAKE NEWS SUL DISCORSO ASSICURATIVO. RIBADIAMO CHE TUTTI COLORO CHE SONO TESSERATI PER LA FISAC CON ASSICURAZIONE IN CORSO, NON HANNO NULLA DA TEMERE SUL PAGAMENTO DI EVENTUALI SINISTRI. QUESTO SIA IN RELAZIONE ALLE COMPETIZIONI CHE AI CAMP. 

INVITIAMO A PRENDERE CONTATTO IN CASO DI DUBBIO ANCHE COL CSI NAZIONALE CHE POTRA’ CONFERMARE. IL CSI RICONOSCE L’ATTIVITA’, NON E’ NECESSARIO IL RICONOSCIMENTO DELLE GARE DI CAMPIONATO CHE SONO ESCLUSIVAMENTE FISAC E RISERVATE AI TESSERATI FEDERALI.

IN MERITO ALL’ANNULLAMENTO DELLA GARA, IL CSI CI CONFERMA CHE LA MANIFESTAZIONE CSI (NON FISAC) PREVISTA E’ SOLO RIMANDATA.

SI DIFFIDANO I RESPONSABILI DELLA DIFFUSIONE DI TALI NOTIZIE FALSE DAL CONTINUARE IN QUESTA OPERA POCO SPORTIVA, IN CASO CONTRARIO PRENDEREMO TUTTI I PROVVEDIMENTI NECESSARI PER TUTELARE E RASSERENARE L’AMBIENTE DEL CHEERLEADING.