Acrosport International Cup prima prova Mainz : L’Italia conquista 2 ori e 2 bronzi!

 

14708302_1459835427365821_8514026249933330092_n1

 

E’ una prestazione da incorniciare quella del team mantovano che nel fine settimana ha preso parte alla 17° edizione della “International Gutemberg  Cup”, gara internazionale di Acrosport, organizzata dalla città di Mainz-Laubenheim in Germania.

Una competizione ad alto livello con nazioni come Germania, Bulgaria, Svizzera, Inghilterra, Scozia , Russia e naturalmente l’Italia con 6 società e ben 57 atleti: Laudense, Athena, Cogoleto, Oleggio, Idrostar e Airone ; per la prima volta un gruppo numerosissimo e agguerrito.

Le formazioni italiane sono state presenti nelle categorie C1, C2, B e Age Group 11/16 internazionale.

Hanno aperto la competizione venerdi le giovanissime ginnaste della serie C1 e C2. Martina Bernini-Sabrina Balzanelli-Benedetta Campagnari dell’Airone Mantova alla loro prima apparizione in una gara con questa nuova formazioni e davanti a 18 gruppi nella categoria trio C1 si aggiudicano il terzo posto assoluto. Nella stessa categoria C1 con il duo un altro terzo posto di prestigio per la formazione dell’Oleggio composta da Alexandra Rocca-Asia Arrigoni.

Sabato entrano in pedana le ginnaste della categoria AGE group 11/16 internazionale , la competizione era ad altissimo livello con formazioni di Bulgaria, Inghilterra e Germania che avevano gia preso parte al campionato europeo.

La coppia italiana Sara Resta – Giulia Cavallara, dell’Airone, esegue i due esercizi statico e dinamico con grande grinta e determinazione riuscendo a qualificarsi per la finale a otto del giorno successivo. Una finale voluta e ottenuta che le fa entrare di diritto nelle migliori formazioni della loro categoria. La finale della domenica le ha viste grandi protagoniste, ottenendo un punteggio altissimo 26.100 a soli 0.40 dal podio e il 6° posto in classifica finale.

Nella giornata conclusiva di domenica per la categoria B presenti 4 formazioni italiane della società Laudense e Cogoleto. Perfetta sul piano tecnico la prova di Chiara Fancello-Giorgia Serri-Gaia Franchini della società Cogoleto che non sbaglia nulla e ottiene due primi posti sia nello statico che nel dinamico.

Grande soddisfazione per il direttore tecnico FISAC Cesare Yancov e i tecnci delle società Lorella Caleo, Martina Guaita, Veronica Cusa, Maria Condomitti , Amanda Cavestro, Taseva Marinella, Cristina Buono .

 

Related posts